QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

             

  IC Carducci Vochieri Alessandria

Funzionigramma

 Collaboratore del DS

Cura i rapporti con i docenti gli studenti e le famiglie; collabora con il Dirigente Scolastico all'organizzazione ed alla gestione d’Istituto; collabora con la Segreteria per la diffusione delle informazioni riguardanti docenti, studenti e famiglie; illustra ai nuovi docenti le caratteristiche, gli obiettivi e le attività dell’Istituto; offre la propria collaborazione a docenti e personale ATA per analisi delle situazioni, proposte operative, valutazioni e scelte; partecipa alla revisione e all'aggiornamento dei documenti d’Istituto; partecipa periodicamente alla riunione dello staff di dirigenza al fine di condividere le linee organizzative e la progettualità d’Istituto. I collaboratori del Dirigente Scolastico sono un docente della scuola primaria ed uno della scuola secondaria di primo grado.


 Funzione strumentale

I docenti incaricati di Funzione Strumentale si occupano di quei particolari settori dell'organizzazione scolastica per i quali si rende necessario razionalizzare e ampliare le risorse, monitorare la qualità dei servizi e favorire formazione e innovazione. I docenti F.S. vengono designati con delibera del Collegio dei docenti in coerenza con il Piano dell'Offerta Formativa in base alle loro competenze, esperienze professionali o capacità relazionali; la loro azione è indirizzata a garantire la realizzazione del POF, il suo arricchimento anche in relazione con enti e istituzioni esterne. Le tipologie di incarico si concretizzano nelle seguenti aree:

  • funzione strumentale continuità/orientamento (n. 2 persone);
  • funzione strumentale inclusione (n. 2 persone);
  • funzione strumentale PTOF (n. 3 persone).

 Responsabile di plesso

Tale figura è referente per i genitori del plesso nell'ambito di problematiche di natura generale; partecipa alla riunione dello staff di presidenza al fine di condividere le linee organizzative e la progettualità d’Istituto; coordina le attività funzionali all'insegnamento dei docenti del plesso; presiede, in caso di assenza del Dirigente, eventuali assemblee di genitori; coordina l’organizzazione e le riunioni del plesso scolastico; fornisce informazioni ai colleghi anche attraverso la distribuzione di avvisi e circolari; collabora con i docenti, il personale ausiliario e di segreteria al buon funzionamento della scuola nell'ambito delle direttive impartite dalla segreteria e dalla dirigenza; organizza le sostituzioni interne dei docenti nell'ambito dei criteri generali stabiliti; partecipa all'aggiornamento o alla stesura dei documenti della scuola; prende visione dei verbali dei consigli di classe e ne informa il Dirigente Scolastico.


 Animatore digitale

Diffonde l’innovazione digitale nell’ambito delle azioni previste dal PTOF e le attività del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD). Propone azioni di formazione interna e/o dell’intera comunità scolastica anche a seguito di rilevazioni d’istituto, utilizzando esperti interni o esterni all’I.C. Contribuisce alla creazione di soluzioni innovative (introduzione del registro elettronico nella pratica scolastica, allestimento spazi didattici multimediali ecc.). Collabora con i docenti, il dirigente scolastico, il direttore amministrativo, la segreteria e il referente di tecnologia e informatica per problematiche inerenti alla tematica in oggetto.


 Team digitale

Il team per l’innovazione tecnologica supporta l'animatore digitale e accompagna adeguatamente l’innovazione didattica nella scuola con il compito di favorire il processo di digitalizzazione, di diffondere politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di sostegno al Piano Nazionale per la Scuola Digitale sul territorio e di creare gruppi di lavoro, anche in rete con altri Istituti, coinvolgendo tutto il personale della scuola.


 Referente Scuola dell'Infanzia

Collabora con il D.S. ed i Docenti Collaboratori del DS; segnala tempestivamente le emergenze; verifica giornalmente le assenze, le sostituzioni e le eventuali variazioni d’orario; vigila sul rispetto del Regolamento di Istituto (alunni e famiglie); funziona da supporto ai flussi comunicativi e alla gestione della modulistica.


 Docenti coordinatori di classe

Coordina i lavori del Consiglio di classe e lo presiede per delega del Dirigente scolastico. Collabora con il Segretario alla stesura dei verbali del C. di C. Coordina le singole progettazioni curricolari ed extracurricolari, ed il Piano educativo - didattico. Raccoglie e conserva copia della progettazione di classe e di quella individuale di ciascun docente. Sovraintende alla stesura della relazione finale del Consiglio delle classi terze per la presentazione agli esami conclusivi del I ciclo di istruzione. Cura la corretta tenuta del registro elettronico di classe e del registro dei verbali del consiglio di classe; firma i verbali delle sedute del Consiglio di classe, se previsto; controlla regolarmente le assenze degli studenti e verifica l’esistenza dell'equilibrio della classe, segnalando ai docenti interessati eventuali criticità. Raccoglie informazioni sui livelli di apprendimento e sul comportamento dei singoli studenti tramite frequenti contatti con gli altri docenti impegnati sulla classe: predispone la nota informativa sulla valutazione del comportamento dell’alunno/a, previa documentazione del percorso formativo degli studenti. Informa il Dirigente scolastico ed i suoi collaboratori sugli avvenimenti più significativi della classe, riferendo sui problemi rimasti insoluti. Si fa portavoce delle esigenze delle due componenti del Consiglio, docenti e genitori, cercando di armonizzarle tra loro e cerca di favorire la coesione interna. Mantiene il contatto con i genitori, anche attraverso convocazioni straordinarie, fornendo loro informazioni globali sul profitto, sull'interesse, sulla partecipazione e sul comportamento degli alunni; fornisce, inoltre, suggerimenti specifici in collaborazione con gli altri docenti della classe. Custodisce agli Atti le comunicazioni scuola-famiglia, autorizzazioni, e/o altri documenti - se dovuto - nel rispetto delle disposizioni sulla riservatezza.

In primo piano